Ather S340: Uno Scooter Elettrico Con Navigatore

Ather S340: Uno Scooter Elettrico Con Navigatore

Ather S340: Uno Scooter Elettrico Con Navigatore – Il primo premio per lo scooter elettrico intelligente, va all’India che si è conquistata il titolo di “Regno delle due ruote”. Sebbene in India non ci siano molti mezzi elettrici, la nazione è riuscita a sorprendere tutti con la sua nuova invenzione.

Questo Paese, come anche altri, non era mai riuscito a realizzare un prodotto che fosse veloce, efficiente, ecologico e soprattutto economico in grado di competere con gli scooter tradizionali, fino all’arrivo di Ather S340.

Tutto è nato nel 2012, quando due neo ingegneri dell’Indian Institute of Technology Madras, Swapnil Jain e Tarun Mehta dopo essersi laureati, e dopo aver trascorso 4 anni tra studi e tentativi vari, nella primavera del 2013 hanno dato il via alla fase iniziale del loro progetto: la Ather Energy.

I due giovani ingegneri si sono ispirati alla start-up per nominare il primo modello di scooter elettronico prodotto in India.

Ather S340 è nato nel 2015 ed è dotato di caratteristiche degne di nota, che sicuramente non hanno niente da invidiare ai tradizionali motorini realizzati con motore a scoppio. L’Ather S340 è dotato di un design accattivante, simile a quello di un classico scooter, però, a differenza di questo, è più ecologico e maggiormente efficiente.

Infatti, nonostante l’Ather S340 sia dotato di una batteria molto leggera e che si ricarica in una sola ora, è in grado di raggiungere i 75 km/h. Lo scooter elettrico con navigatore, dunque, è stato realizzato con la collaborazione del Flipkart, un megastore locale, e con l’aiuto economico del fondo americano Tiger Global Management.

Per quanto concerne la sua commercializzazione, questa è prevista per il prossimo anno. Oltre ciò, i suoi fondatori, affermano anche che Ather S340 ha la capacità di percorrere fino a un massimo di 50.000 chilometri, e che la batteria è in grado di reggere per almeno 6 anni di viaggi.

Con ciò, possiamo affermare che questo scooter elettrico si ricarica in maniera più veloce di un comune dispositivo mobile ed è in grado di sincronizzarsi con i cellulari basati su un sistema operativo Android, in modo da fornire al conducente ogni informazione utile riguardo al percorso: come il tachimetro e lo status di carica della batteria.

Per di più, il modello base è dotato di un sistema di navigazione integrato e un’interfaccia touch.

No Comments

    Leave a reply