Ikea e Il Kit Per Fare Un Orto In Casa

Ikea e Il Kit Per Fare Un Orto In Casa

Negli ultimi anni sta crescendo sempre di più il numero delle persone che vivono in città e che non hanno la possibilità di coltivare le piante, a causa di spazi troppo piccoli o poco tempo per curare un orto.

Per fortuna, però, che fra qualche giorno tutti avranno la possibilità di coltivare piante ed erbe aromatiche con meno fatica e maggiori vantaggi. La Coltivazione Idroponica, arriva direttamente da Ikea il kit per coltivare l’orto in casa.

Dal mese di Aprile 2016, la nota multinazionale svedese specializzata nella vendita dei mobili, Ikea, introdurrà nel suo mercato l’innovativo kit per coltivare l’orto in casa propria. Questa grandissima novità, è dedicata a tutti coloro che hanno il pollice verde, i quali avranno la possibilità di coltivare le verdure direttamente a casa con il metodo della coltivazione idroponica.

Il nuovo kit che si chiama Krydda/Vaxer, permetterà a tutti gli amanti del fai da te, di coltivare insalate, verdure ed erbe aromatiche direttamente da casa. Nel kit saranno inclusi tutti gli strumenti necessari per far germogliare i semi e per curare le piante.

Grazie a questo kit, dunque, sarà possibile coltivare l’orto in casa senza alcun problema. Infatti, anche durante l’inverno, che è il periodo più critico dell’anno, sarà possibile coltivare diversi tipi di piante come, lattuga, basilico, spinaci, prezzemolo, biete e così via direttamente da casa.

La particolarità che caratterizza questo innovativo orto, è che la coltivazione non avviene con il terriccio, ma le piante crescono nell’acqua con la giusta luce e grazie alle sostanze nutritive che sono presenti nel kit stesso. Inoltre, per trattenere maggiormente l’acqua necessaria alle piante, è possibile utilizzare la pietra pomice, sempre presente nell’attrezzatura in dotazione.

Questa incredibile novità, è stata realizzata da Ikea con il contributo dell’Università Svedese di Scienze Agrarie. Oltre tutto, il kit per la coltivazione idroponica, non presenta grandissime dimensioni, anzi occupa poco spazio. Dunque, per costruire il sistema idroponico sarà necessario porre al suo interno il tipo di pianta o erba aromatica che si vuole piantare, posizionarlo in un punto luminoso in casa, monitorare il livello dell’acqua e osservare la crescita delle piante, e il gioco sarà fatto.

Nulla di più semplice per ottenere delle buonissime insalatine e verdure fresche anche per i meno esperti che con semplicissimi passaggi riusciranno a instaurare un forte legame con la natura.

Tuttavia, non sappiamo ancora quando arriverà in Italia e quanto costerà, sicuramente però sappiamo che si tratta di un innovativo metodo.

No Comments

    Leave a reply